Cyber Guru progetta la crescita

Data manager Cyber Guru

Articolo di Lorenza Peschiera tratto da Data Manager

L’azienda, specializzata nella formazione alla difesa dagli attacchi informatici, raccoglie un round di investimento da 3,6 milioni in aumento di capitale e prevede piattaforme più evolute e nuovi uffici a Parigi e a Madrid

Cyber Guru, piattaforma italiana che propone servizi formativi per imparare a difendersi dagli attacchi informatici, raccoglie un round di investimento da 3,6 milioni in aumento di capitale, guidato dal gestore di Venture Capital P101 SGR, tramite il suo secondo veicolo P102 e il fondo di venture capital ITALIA 500, istituito da Azimut Libera Impresa e gestito in delega da P101. Il round è stato condotto in co-investimento con il gestore di Venture Capital spagnolo Adara Ventures ed è il primo istituzionale per la società.

«Tutto questo è una dimostrazione del buon lavoro svolto e delle opportunità di business che ci attendono» – commenta Gianni Baroni, fondatore e CEO di Cyber Guru. «L’intenzione, ora, è di investire sull’ampliamento dell’offerta, su nuove componenti che saranno integrate nella piattaforma Cyber Guru, e di ampliare la nostra presenza all’estero. Apriremo, l’anno prossimo, in aggiunta alle sedi di Milano e di Roma, uffici a Parigi e a Madrid, perchè il programma formativo di Cyber Guru è di interesse internazionale, è adatto ad aziende di ogni dimensione e settore ed è disponibile in più lingue».

Per leggere tutto l’articolo pubblicato da Data Manager