AppCyber CrimeE-CommerceMalwareNewsPhishing

Arriva il Black Friday e il Cyber Monday: attenzione alle truffe!

Sono sicuramente gli eventi di shopping più attesi per fare i primi acquisti di Natale. Il Black Friday e il Cyber Monday rappresentano indubbiamente un’ottima occasione per fare “buoni affari”, sia per i commercianti che per gli acquirenti. Se pensate però di fare acquisti online, fate ancora più attenzione perchè anche il cyber crime non vede l’ora di fare buoni affari.

In questo periodo di acquisti “veloci” si rischia infatti, per non perdere l’occasione di un’offerta vantaggiosa, di ignorare quelle poche regole che possono salvarci dalle truffe più comuni.

Cinque buone regole da seguire

La PRIMA regola è: cambiare regolarmente la password e usarne una sicura. Utilizzare delle password che uniscano lettere, numeri e simboli, ma sopratutto, importantissimo, non usare la stessa password per diverse piattaforme.

La SECONDA regola è: verificare sempre che il sito sia affidabile. Questa regola vale sia nel caso si tratti di un sito capitato alla nostra attenzione per un’offerta speciale (in questo caso prima di acquistare verificare se esistono feedback). Ma vale sopratutto se si tratta di una mail che contiene banner con “imperdibili offerte promozionali”, anche e sopratutto, se si tratta di brand di nostra conoscenza. In questi casi prima di cliccare sul banner o sul link, passateci sopra con il puntatore senza cliccare e verificate con molta attenzione la url (l’indirizzo della pagina) di destinazione. Verificate che sia corretta e leggibile, in molti casi può essere molto simile a quella originale e variare anche di una sola lettera: non si tratta di un errore di battitura ma di una truffa.

La TERZA regola da non dimenticare è: non aprite mai link o allegati sospetti. In questo periodo di acquisti online i criminali cyber approfittano ancora di più della confusione per inviare mail contenenti malware che si attivano all’apertura di link o allegati. Prestate quindi molta attenzione alle mail che vi chiedono di tracciare una spedizione, che vi inviano fatture in allegato a fronte di ipotetici ordini di acquisto, oppure quelle provenienti da banche che vi richiedono di verificare le vostre credenziali o i dati di pagamento utilizzati.

QUARTA e ultima regola: evitate di fornire informazioni sensibili. Nel caso degli acquisti online utilizzate, se possibile, solo metodi di pagamento sicuri come paypal o carte di credito prepagate. Non fornite MAI alcun dato sensibile se vi viene richiesto via mail, e ancor meno se vi viene richiesto via telefono con la scusa di effettuare delle verifiche necessarie per mandare a buon fine un ordine di acquisto.

APPROFITTATE DEL BLACK FRIDAY & DEL CYBER MONDAY… ma con la massima “CONSAPEVOLEZZA”!

Per questo vi invitiamo a seguire le nostre Cyber Pillole e le nostre Cyber Card che contengono tanti suggerimenti pratici per evitare esperienze “spiacevoli”.