AppCyber CrimeE-CommerceMalwareNewsPhishing

Attenzione al Black Friday, il Cyber Crime è pronto a colpirvi

Black Friday a rischio Cyber Crime

L’evento shopping più atteso prima del Natale è arrivato. Ma l’attesa del “buon affare” sembra interessare anche i criminali informatici visto che le loro attività sono aumentate da 6,6 milioni nel 2015 a 12,3 milioni nel 2018. Queste giornate rappresentano infatti un’enorme opportunità per guadagnare molti soldi facilmente sfruttando siti di e-commerce e App. Secondo gli esperti di Cyber Security inoltre diversi gruppi di malware stanno attivamente prendendo di mira 67 marchi di e-commerce.

Le truffe più comuni: dalle carte regalo alle fantastiche promozioni

Le truffe più comuni del Cyber Crime nei periodi come il Black Friday sono molte: si va dalle “carte regalo” alle “imperdibili promozioni”, dalle e-mail di phishing alle false App. Il messaggio che l’utente riceve pubblicizza di solito omaggi, campagne di vendita o promozioni con sconti imperdibili su nuovi siti. Quello che viene richiesto è sempre un click su un link fraudolento o l’inserimento di informazioni sensibili in un falso sito. Una volta caduti nella trappola l’account personale dell’utente viene utilizzato per scopi diversi. L’obiettivo è comunque sempre lo stesso: rubare informazioni sensibili e numeri di carte di credito o inoculare malware.

Attenzione alle truffe sui Social Media

Infine, ci sono le truffe sui Social Media. Utilizzando i Social il Cyber Crime promette premi, sconti, coupon e offerte imperdibili per il Black Friday. Lo scopo è sempre quello di raccogliere informazioni personali degli utenti.

A tutte queste minacce se ne aggiunge un’altra, che purtroppo riguarda anche i consumatori più attenti: gli attacchi informatici ai siti di e-commerce veri. Purtroppo può succedere che per ottenere maggiori profitti in questi periodi speciali, i proprietari di siti e-commerce prestino poca attenzione alla loro Cyber Security diventando così un facile obiettivo per i criminali cyber.

Il consiglio è quindi: prestate massima attenzione!

Per questo vi invitiamo a seguire le nostre Cyber Pillole che contengono tanti suggerimenti pratici per evitare esperienze “spiacevoli”.