I rischi Cyber Traveling

Corso formativo per la Cyber Security Awareness

Modulo 12

Traveling

Quando si viaggia ci si espone a maggiori rischi Cyber, sia perché si diventa più vulnerabili ad alcune tipologie di attacchi, sia perché si fa un uso esteso dei dispositivi mobili, con un atteggiamento più leggero rispetto alla normale quotidianità. Scopri alcune buone pratiche che ti aiuteranno ad evitare alcuni rischi tipici delle situazioni di viaggio.

Traveling: viaggi a rischio truffe

Traveling: viaggi a rischio Cyber
Il momento del viaggio, sia nel caso di una trasferta professionale sia nel caso di un viaggio di piacere o di una vacanza, è statisticamente uno dei momenti in cui il rischio di diventare vittima di una truffa elettronica è più elevato. Quando si viaggia si diventa più vulnerabili perché si è molto più esposti a comunicazioni di carattere elettronico e si hanno meno possibilità di effettuare controlli.

Le attività di "social engineering" (ingegneria sociale) aiutano il Cyber Crime a sfruttare queste situazioni e ad attivare strategie di inganno con le quali attirare la vittima verso una trappola.

In questo modulo apprenderai le principali forme di attacco legate alle situazioni di viaggio e quindi ad assumere un atteggiamento più consapevole.

Obiettivi del modulo

Lezioni e Test di apprendimento vi consentiranno di apprendere:
  • quali sono le principali forme di attacco legate al viaggio;
  • come riconoscerle;
  • le Best Practice ridurre i rischi e limitare i danni.

Lezioni Video

Tutti i contenuti sono realizzati combinando le più avanzate tecniche multimediali, con l’uso di una grafica accattivante e con la combinazione di tecniche che rendono la fruizione del contenuto stesso semplice ed efficace.

Test di Apprendimento

Alla fine di ogni lezione il partecipante viene sottoposto a un test di apprendimento il cui esito positivo consente di avanzare nel percorso formativo, con il passaggio alla lezione successiva.

Gamification

Il corso segue una metodologia di gaming che serve a coinvolgere il partecipante all’interno di una competizione virtuosa con l’obiettivo di stimolare la frequenza e la qualità dell’apprendimento.

Linguaggio Divulgativo

Il linguaggio utilizzato risponde a un criterio altamente divulgativo, avendo dato privilegio alla comprensione da parte di un pubblico il più ampio possibile, piuttosto che ad una trattazione tecnicamente ineccepibile.

Test di Valutazione

Alla fine di ogni blocco formativo il partecipante viene sottoposto a un test di valutazione il cui esito determina, insieme ad altri parametri, una valutazione qualitativa del suo percorso formativo.

Team

L’organizzazione in team, la relativa competizione tra team diversi e l’identificazione di un team leader, rappresentano un ulteriore stimolo alla partecipazione efficace e un esercizio di team building.

Richiedi un accesso alla versione DEMO